Categorie

Counter

infuso di foglie di olivo

Infuso di foglie di olivo, i benefici per il corpo e la mente

infuso di foglie di olivo

Conosciuto come toccasana fin dall’antichità, ne parla anche la bibbia. le foglie di olivo contengono l’idrossitirosolo e l’oleuropeina le quali sono responsabili degli effetti benefici sulla salute dell’uomo e serve a proteggere l’olivo dalle malattie e dai parassiti. Continue reading infuso di foglie di olivo

Suggerimenti per riequilibrio del terzo chakra

I suggerimenti per riequilibrio del terzo chakra si indirizzano sull’olio essenziale di bergamotto distillato: MANIPURA

Ma prima facciamo un ripasso generale

E’ un CHAKRA principale che collega due livelli di coscienza: la personalità inferiore radicata nella sicurezza personale e la personalità Superiore che ci apre al contatto con gli altri e alla capacità di stabilire amicizie durature.

E’ situato nel canale del Sushumna all’altezza dell’ombelico, circa 4 dita più su l’ombelico in corrispondenza al plesso solare. Parte fisica associata: il Plesso Solare e il Pancreas, domina fegato, stomaco il pancreas secerne l’insulina e i succhi per la digestione.

Questo CHAKRA determina la nostra identità sociale attraverso lo sviluppo della personalità a cui conferisce la forza di combattere ed affermarsi trovando il compromesso migliore con le convezioni sociali. Continue reading Suggerimenti per riequilibrio del terzo chakra

Sale rosa dove si compra

Sale rosa dove di compra.

I percorsi spirituali e olistici, spesso necessitano anche di sale rosa dell’Himalaya. Vi forniamo un’indicazione per l’acquisto di sale rosa nella misura minima di sacco da 25 kg.

Un prodotto in vendita a 60 € circa comprensivo di tasse e spedizione.

Provenienza originale del Pakistan, senza alcuna contaminazione e confezionamento originale pakistano. Sul sito http://www.salerosahimalyano.it  opportunità di acquisto di sale rosa e altri articoli correlati.

Stress, soluzioni

Stress, soluzioni per il benessere e stile di vita.

Ogni volta che ci imbattiamo nei nostri percorsi spirituali nell’argomento stress, ribadiamo che tutto dipende dal nostro atteggiamento mentale. Continue reading Stress, soluzioni

Conosci te stesso

Conosci te stesso

Utile la conoscenza della nostra intelligenza personale, il concetto non è inteso nella valutazione dei nostri limiti intellettivi, ma su una concreta scoperta della nostra intelligenza emotiva, meglio identificata come l’idea per il modo in cui vediamo noi stessi

Che cosa significa possedere intelligenza personale?

Le persone che mostrano una tale capacità si capiscono e sanno chi sono, valutano gli altri in modo più accurato e quindi si rendono più indenni alle manie altrui; utilissima presa di coscienza riconoscere i propri limiti. Coloro che hanno per talento questa capacità di ragionamento sono capaci di rendere migliori ipotesi su come le persone tendono a comportarsi, hanno una buona idea generale di come i loro conoscenti, colleghi e amici percepiscono loro conoscono la propria reputazione.

A livelli ancora più profondi, questi individui coscienti della loro intelligenza emotiva, riconoscono che le percezioni della gente intorno a loro e sanno assumere atteggiamenti nonché revisione di comportamento.

Non ci sono corsi per imparare a capirsi e a leggere le persone, troppo complicato e sviante farsi aiutare da soggetti diversi da te stesso. Solo una intensa presa di coscienza personale e attenzione sugli altri, la percezione di emozioni personali ed una attenta valutazione nello stare in società aumenterà la conoscenza emotiva. Conosci te stesso è l’inizio di un percorso per conoscere anche spiritualmente il mondo.

Medicina olistica

La medicina olistica, o medicina alternativa, da non confondere con la medicina naturale. La medicina olistica è diretta all’individuo e alla sua entità bio-psico-spirituale, cioè olistica, ovvero che prende in considerazione la natura spirituale di ogni uomo.

Prendendosi cura si se stessi ed alimentandosi in modo naturale e meno inquinato possibile per purificare le proprie emozioni e pensieri negativi è la giusta direzione per curarsi olisticamente. Comprendere le ragioni profonde delle proprie azioni con un percorso spirituale danno senso alla medicina olistica.

Quindi non solo indirizzarsi verso il naturale, ma curare e saziare lo spirito.

La medicina olistica offre la possibilità di sperimentare soluzioni per moltissimi problemi di salute, solitamente quelli più nascosti sotto la coltre soffocante di molti farmaci. All’interno della visione olistica della salute ci sono nuovi percorsi che interpretano l’essere umano nella sua interezza di corpo, mente anima. Il medico olistico, come ovvio, non ripara i guasti di un organismo sopprimendone i sintomi, ma nemmeno si limita a prescrivere rimedi naturali od omeopatici. La sua indagine e cura è diretta agli stati di disagio come in campo psichiatrico, con una ricerca introspettiva e modifica dello stato psico fisiologico ed energetico. Il medico olistico pratica la meditazione, yoga, trainig autogeno, reiki, pranic healing, rio abierto…

Ci si rivolge alla medicina olistica in caso di insofferenza che afferisce il cuore e l’anima. Questo approccio del medico psico spirituale tende a non estromettere l’anima nel determinare la cura.

Nutrizione olistica

La nutrizione olistica è uno stile alimentare con metodiche nutrizionali come il metodo Kousmine, la nutrizione ortomolecolare.

Uno dei punti fermi della nutrizione olistica è la alimentazione “tipo mediterranea” ricca di fitocomposti come i polifenoli, i carotenoidi, il licopene (pomodori), il resveratrolo (vino rosso).

Il bergamotto di Calabria, ed in questo articolo evidenziamo il BERGASTEROL, ha una spiccata presenza di polifenoli, inoltre è stato dimostrato che ha anche un poderoso effetto antiossidante.

Bergasterol

Per questo, l’agrume di Calabria, il bergamotto, negli ultimi tempi viene è sempre più spesso inserito ad un idoneo stile di vita olistico.

Poco diffuso, assolutamente estraneo alla grande distribuzione, reperibile in centri vendita bio naturale e olistico-energetico

Spiritualità olistica

L’approccio olistico va ben oltre la connessione mente-corpo, si impone di trovare e mantenere il benessere. Dalla guarigione fisica, salute mentale e il benessere, il benessere emotivoabbracciando credenze spirituali e valori. La ‘spiritualità olistica” rappresenta un viaggio diretto a sollecitare ed a promuovere l’immersione giocosa, appassionata, misteriosa, nell’oceano dell’innamoramento del divino.

Adottare un approccio olistico prevede la richiesta gli strumenti che ci aiuteranno attirare i nostri desideri e trovare potere personale. L’approccio è olistico, quindi richiede una partecipazione attiva della volontà, del pensiero e del cuore. E’ un appuntamento diretto con Dio, il Dio presente in ciascuno di noi, il divino negli universi e oltre, reso possibile dalla coltivazione di una pratica spirituale: il risveglio e l’armonizzazione fra la coscienza divina personale e la coscienza divina universale, fra l’autodisciplina ascetica e il godimento della vita, fra i sensi e lo spirito.

Una persona che abbraccia la spiritualità olistica, ha il desiderio di trovare “totalità” all’interno del proprio essere impara presto l’importanza di tendere alle relazioni, la cura per il pianeta e dei nostri ambienti, avendo indulgenza per l’umanità in generale, e accettare e tollerare le differenze tra una popolazione diversificata di persone.

Olistica o “olistico” di guarigione indirizzato a tutte le componenti della persona, non solo l’aspetto fisico di una persona in cui le malattie si manifestano sono più evidenti. Si tratta di un cammino permanente di scoperta alla ricerca di maggiori risposte e, in definitiva; vivere meglio, essere più sano, e cercando la completezza.

La pratica olistica implica l’espansione della coscienza, il viaggio nella realtà sconosciuta, il modo di godere e realizzare il divino attraverso il gusto dell’infinito, del mistero e dell’enigma.

Guarigione olistica, non solo salutare, significa adottare un approccio olistico quando si cerca di trattamento per gli squilibri e la scelta di vivere uno stile di vita spirituale più equilibrato. Ciò che distingue principalmente la guarigione olistica, oltre alla medicina alternativa, medicina complementare, e la medicina integrativa è che la salute fisica non è necessariamente l’obiettivo principale.

E ‘vero che il nostro benessere psicofisico e gli altri disagi fisici richiedono la nostra attenzione. E’difficile ignorare l’ovvio quando siamo fisicamente male. Il buon senso ci dice che dovremmo cercare aiuto per alleviare i nostri disagi. Guarigione olistica non è una “alternativa” alle cure mediche convenzionali. A volte andare a un medico è la soluzione migliore per affrontare un disagio.

Ecologia spirituale

Ecologia spirituale è un concetto, complesso e dinamico delle attività intellettuali e pratiche interfacciato da religione e spiritualità, da un lato, e ambiente, ecologia e sostenibilità. Sebbene l’ecologia spirituale ha radici antiche, Animismo, essendo una variante, nel mondo accademico il più importante punto di svolta storica fu l’articolo 1967 a Science pubblicato da Lynn White Jr. In sostanza ha accusato la crisi ambientale sulle interpretazioni di brani prevalenti nella Bibbia come dominio sulla terra. Questo acceso una polemica tra i teologi cristiani e gli altri, e ha generato il relativo campo di eco-teologia.

I principali sviluppi in ecologia spirituale si hanno dal 1990 all’interno del mondo accademico statunitense, dove sono stati generati tra le varie iniziative per una serie di conferenze internazionali e interdisciplinari organizzati da Mary Evelyn Tucker e John Grim presso la Harvard University  Da qui una serie di  libri di rilevanza antropologica, tra questi, il libro sulle tradizioni indigene ed Ecologia a cura di Grim. Degno di nota è anche l’opera di BronTaylor, Encyclopedia of Religion and natur, quest’ultimo innesca il concetto “ecologia spirituale” sottolineando la simbiosi tra  Religione, Natura e Cultura. Citiamo anche la rivista scientifica in questo campo è visioni del mondo: Global religioni, Ecologia e Cultura.

La maggior parte dei ricercatori che seguono le tesi di ecologia storica e di ecologia politica, però, hanno trascurato la religione, forse spesso a causa di qualche personale inclinazione, ideologica o teorica. Eppure, come l’ecologia, la religione risulta più affascinante. La religione è una presenza culturale universale. In ogni società ci sono gradi di religiosità anche tra atei o agnostici di sorta. Inoltre, la religione può essere un fattore potente, se non necessariamente sempre il più potente, nell’influenzare la visione del mondo, i valori, gli atteggiamenti e le azioni comprese le loro conseguenze ambientali pratiche che possono essere adattivo e / o disadattivi.

L’ecologia spirituale è una frontiera particolarmente affascinante e importante per la ricerca scientifica e accademica. Idealmente si può integrare, piuttosto che competere con gli altri approcci come l’ecologia storica e di ecologia politica. E’ anche una richiesta globale atta rispondere ai pratici di problemi ambientali e le questioni del locale ai livelli globali, ha le potenzialità per contribuire in modo significativo sia alla ricerca sull’ecologia spirituale stessa e per un possibile movimento

Halal, lo spirito in cucina

Il percorso dello spirito passa anche in cucina, i cattolici hanno restrizioni sulla carne il venerdì, nel periodo pasquale ecc. I dettami isalmici hanno restrizioni sulla carne di suino.

La ricerca di innovazione sulla realizzazione dei prodotti agroalimentari in Italia passa anche per l’Halal, che oltre ad essere un ente certificatore, è di fatto un sistema per riconoscere chiò che di agroalimentare è più idoneo alla fede isalmica. Un aiuto a tutto ciò anche da parte del nostro sito, alla ricerca di percorsi spirituali, attraverso un prosotto della tradizione calabrese, la soppressata, che vienne commercializzata con la base di produzione tradizionale, ma con carne di manzo. Anche il budello è certificato Halal, come ogni altro componente del prodotto.

Sil sito http://www.agroitalia.com/prodotto/salume-soppressata-halal/ la possibilità di acquisto del prodotto in ottemperanza a percorsi spirituali.